Crea sito

C++: 4 – La prima applicazione, HelloWorld!

C

In questa puntata inziamo con la codifica del nostro primo programma in C++, in cui spiegherò l’utilizzo dei due comandi input e output maggiormente utilizzati.

Se ti sei perso qualcosa, dai un’occhiata al tutorial precedente: 3 – Analizziamo la struttura, sintassi e variabili

Codice del nostro programma HelloWorld scritto in C

  1. #include <iostream>
  2. using namespace std;
  3. int eta;
  4. int main(){
  5. cout << “Inserire eta’” << endl;
  6. cin >> eta;
  7. cout << “Tu hai ” << eta <<” anni.” << endl;
  8. system(“pause”);
  9. return 0;
  10. }

Analizziamo line per linea il nostro codice, in particolare i nuovi comandi

  • 3. Dichiarazione di una variabile di tipo int (intero) chiamata eta, in cui andremo a memorizzare la nostra eta
  • 5. cout è il classico comando (presente all’interno della libera iostream, ecco perchè la si include) per mostrare testo su display
  • 6. cin è il classico comando (presente all’interno della libera iostream, ecco perchè la si include) per prendere in input un dato da memorizzare in una variabile, nel nostro caso eta.

Analizziamo utilizzo e sintassi di questi due nuovi comandi fondamentali

cout

  • Sintassi: cout << “testo”; oppure si può mostrare in output un semplice numero: cout << 8; oppure si possono concatenare più parole o numeri usando << : cout << “testo” << “altro testo”; oppure se si vuole andare a capo dopo l’ultima parola: cout << “prova” << endl;

cin

  • Sintassi: cin >> nome_variabile;

Ovviamente bisogna stare attenti che il dato che si sta per memorizzare sia dello stesso tipo della variabile, cioè, non puoi memorizzare un numero all’interno di una variabile di tipo stringa, il compilatore vi darà errore. In alcuni casi però, si potrà utilizzare l’operazione di casting, che vedremo in seguito.

L’output del nostro programma di prova è:

  Inserire età

18

Tu hai 18 anni.

Alla prossima!

MASC

 

 

Condivisioni